Attuazione Progetto “SCUOLA SICURA”. PIANO DI SICUREZZA e PROVA DI EVACUAZIONE

0
1431

 Lecce, 15   Novembre 2008

 

– Ai Docenti coinvolti e  a  tutti i Docenti

– Ai Rappresentanti degli Studenti

– A Tutti gli Studenti ed ai loro genitori

– Al Personale ATA

– Al Direttore S.G.A.

  S  E   D  E

 

OGGETTO:  Attuazione Progetto “SCUOLA SICURA”. PIANO DI SICUREZZA e PROVA DI EVACUAZIONE dei locali dell’ISTITUTO: Istruzioni operative rivolte a tutti gli Studenti, ai Docenti ed al personale  ATA

 

           Facendo seguito a quanto già comunicato ai Docenti in sede di Collegio nel mese di Settembre 2008 e con riferimento ai precedenti INCONTRI  in AULA MAGNA con i rappresentanti degli Studenti e con le FIGURE SENSIBILI COINVOLTE nel PIANO di SICUREZZA, esposto nei locali del Liceo, COMUNICO a tutti Voi che la prevista PROVA di EVACUAZIONE sarà effettuata il giorno di MARTEDI’ 25 Novembre 2008, molto probabilmente intorno alla 3^ ora di LEZIONE, dalle ore 10.00 alle ore 11.00, in occasione della VI° GIORNATA NAZIONALE della Sicurezza nelle SCUOLE indetta dal MINISTERO dell’Istruzione e della ricerca.  In Vista di tale prova INVITO tutto il personale  ed in particolare i rappresentanti degli Studenti ed il personale  coinvolto direttamente nel PIANO di SICUREZZA insieme con il sottoscritto e con il TECNICO INCARICATO, Ing. MONTE Antonio, ad attenersi alle seguenti istruzioni operative

 

Il Docente in servizio nella TERZA ORA di LEZIONE del giorno di MARTEDI’ 25 Novembre 2008 dovrà procedere al più presto alla NOMINA di n. 2 Studenti APRI-FILA e di n. 2 Studenti SERRA-FILA per la PROPRIA classe. I nominativi degli studenti suddetti dovranno essere COMUNICATI per iscritto  al Preside o al Prof. RIZZO Riccardo, incaricato di collaborare per l’attuazione dell’INIZIATIVA.  Il MODULO relativo alla procedura di EVACUAZIONE, (che verrà consegnato ad ogni classe) dovrà essere letto ed esposto in ciascuna classe con indicati i suddetti NOMINATIVI degli Studenti apri-fila e serra-fila.

 

Il Docente in servizio nella TERZA ORA di LEZIONE di MARTEDI’ 25 Novembre2008 dovrà conservare nel Registro di Classe il MODULO di EVACUAZIONE per la prova di SIMULAZIONE. Detto Modulo, (che verrà consegnato ad ogni classe) dovrà essere compilato nelle parti dovute e consegnato ai responsabili di PIANO al termine della Prova di EVACUAZIONE.

 

Tutti gli Studenti, i Docenti ed il personale ATA è pregato di prendere visione delle PLANIMETRIE dei VARI PIANI dell’Edificio, esposte nei Corridoi, al fine di individuare le VIE di FUGA, indicate con gli indicatori di colore VERDE ed i LUOGHI di raccolta, dove devono confluire e mettersi al sicuro tutti gli Studenti, i Docenti ed il personale ATA, utilizzando le SCALE di SICUREZZA. Il criterio generale è quello di utilizzare la porta di sicurezza più vicina al luogo della classe.

 

 

 

 

I PUNTI di raccolta previsti dalle PIANTE dei VARI PIANI SONO: 1°  ATRIO INTERNO con la PALMA, 2° ATRIO INTERNO con la centrale antincendio, il campo di palla a volo nel cortile esterno della PALESTRA,  VIA ENNIO de GIORGI e VIALE dell’Università. I Docenti

responsabili dei PIANI , secondo il PIANO di sicurezza in allegato,  sono invitati a COMUNICARE alle VARIE Classi il percorso  che gli Studenti devono seguire per mettersi al sicuro ed evacuare i locali del Liceo con calma, con ordine e con attenzione per evitare panico  e qualsiasi situazione di PERICOLO.

 

 

Per prestare Assistenza ed AIUTO in caso di necessità sarà presente l’Autoambulanza  della CROCE ROSSA ed il servizio di PRONTO INTERVENTO dei VIGILI del FUOCO di LECCE.

Invito tutti voi a collaborare con senso di responsabilità, al fine di attuare la prova di evacuazione, prevista dalla legge, in modo ordinato e senza incidenti. Preciso che, in caso di pioggia o di cattivo tempo, la PROVA di evacuazione verrà rinviata ad altro giorno.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 (Prof. Umberto MAZZOTTA)