Auguri di Natale della dirigente dell’ U.S.P.

0
910

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia
Ufficio Scolastico Provinciale
Il Dirigente
Lecce, 14.12.2011

Il Mistero di Natale
La Luce guardò in basso
e vide le Tenebre:
“Là voglio andare”
disse la Luce.
La Pace guardò in basso
e vide le Guerre:
“Là voglio andare”
disse la Pace
L’Amore guardò in basso
e vide l’Odio:
“Là voglio andare”
disse l’Amore.
Così apparve la Luce
e risplendette.
Così apparve la Pace
e offrì riposo.
Così apparve l’Amore
e portò vita:
questo è il mistero del Natale

L. Hausman

Vivere significa amare, donare, perdonare, avere il coraggio di tenere in pugno la propria vita e di spenderla per gli altri, perché il mondo assuma sempre di più il colore della gioia e dell’armonia.

Non c’è Natale se in ognuno di noi non cresce la fiammella della speranza e della solidarietà, la tensione al bene comune e alla pace del cuore.

Questo è l’augurio che sento di porgere a tutti voi, sperando che vogliate renderne partecipi gli alunni e le loro famiglie, con l’auspicio di un sereno Natale e di un felice Anno Nuovo.

(Marcella Rucco)