Circolare SCUOLA su Ulteriori misure di prevenzione e profilassi per rischio biologico da contagio del Nuovo coronavirus

0
431

 Documento agli Atti digitali della scuola

Data e protocollo come da segnatura

 

Al Personale
Alle famiglie

OGGETTO: Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri 25 febbraio 2020

Ulteriori misure di prevenzione e profilassi per rischio biologico da contagio del Nuovo coronavirus(ai sensi del D.Lgs.81/2008 e s.m.i.)

Si informa il Personale, nonché le famiglie, le alunne e gli alunni, che sono state pubblicate sul sito della scuola le ultime disposizioni della Presidenza del Consiglio dei ministri riguardanti misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19, -DPCM del 25 febbraio: di tale decreto, cui tutti si atterranno puntualmente, si auspica attenta lettura.

Corre l’obbligo ad ogni buon conto sottolineare alcuni dei provvedimenti emanati:

  • Fermo restando quanto previsto in attuazione del decreto-legge n.6 del 2020 e nei successivi provvedimenti attuativi, i dipendenti pubblici e coloro che, a diverso titolo, operano presso questa amministrazione, qualora provengano da una delle aree di cui all’articolo 1, comma 1, del citato decreto-legge o che abbiano avuto contatto con persone provenienti dalle medesime aree sono tenuti a comunicare tale circostanza all’amministrazioneai sensi dell’articolo 20, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81, anche per la conseguente informativa all’Autorità sanitaria competente ai fini della salvaguardia della salute del luogo di lavoro
  • i viaggi di istruzione, le visite guidate e le uscite didattiche programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado sono sospese fino al 15 marzo 2020, e si resta in ogni caso di attesa di ulteriori eventuali indicazioni che potrebbero scaturire dall’evolversi della situazione;
  • la riammissione a scuola per assenze dovute a malattia di durata superiore a cinque (5) giorni avverrà esclusivamente dietro presentazione di certificato medicoda consegnare al docente della prima ora nella giornata in cui l’alunno/a rientra a scuola(il docente prenderà nota sul registro elettronico dell’avvenuta consegna e alla fine del servizio lo consegnerà all’Ufficio Segreteria Alunni – Si raccomanda la massima attenzione e riservatezza nel trattamento di dati e documenti personali e/o sanitari.

I dipendenti che dovessero presentare sintomi, anche lievi, che possono essere indicativi di eventuale infezione, quali febbre, tosse, difficoltà respiratoria, stanchezza, dolori muscolari, ad evitare di accedere direttamente alle strutture di Pronto Soccorso del SSN rivolgendosi, invece, telefonicamente al proprio medico curante o al numero nazionale di emergenza 112 o al numero verde 1500 del Ministero della Salute.

***

Si ribadiscono, inoltre, le precauzioni idonee a limitare il rischio di diffusione del virus:

  • lavarsi frequentemente le mani o, in alternativa, utilizzare disinfettanti per le mani;
  • starnutire o tossire nel gomito (se ci si copre con le mani, lavarle prontamente)
  • usare solo una volta il fazzoletto per soffiare il naso e gettarlo nel cestino.
  • porre attenzione all’igiene delle superfici (da pulire con prodotti a base cloridrica o alcolica o altro disinfettante);
  • evitare contatti con persone portatrici di sintomi influenzali, rivolgersi al proprio medico all’insorgenza degli stessi;
  • evitare di toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  • favorire i ricambi d’aria negli ambienti chiusi;
  • in caso di sintomi influenzali o para-influenzali evitare di uscire di casa e segnalare al medico di base o telefonare al 1500
  • segnalare al medico di base se si è di ritorno dalle aree del nord Italia.

 

Disposizioni per il personale Docente e ATA

  • Il personale docente vorrà sensibilizzare alunne e alunni al rispetto di queste basilari regole di igiene personale e ambientale, anche con la finalità che diventino pratiche consuete di vita, al di là della contingenza dell’allarme Covid-19.
  • Nelle attività scolastiche si dovranno limitare i contatti personali.
  • Si ritiene opportuno riportare l’illustrazione della corretta modalità per un efficace pulizia delle mani.

Le istruzioni sono anche affisse in tutti i bagni delle sedi della nostra Istituzioni scolastica.

In ogni bagno dei plessi è a disposizione il dispenser del sapone: docenti, genitori e collaboratori scolastici del reparto solleciteranno un uso attento dello stesso. Per asciugarsi le mani gli alunni utilizzeranno un fazzoletto del proprio pacchetto personale (che getteranno immediatamente dopo nel cestino) – Ogni alunno porti con sé un pacchetto di fazzoletti.

  • I collaborati scolastici provvederanno, almeno due volte durante le attività didattiche, a sanificare le superfici delle aule (cattedra, banchi) con prodotto disinfettante ed utilizzando gli appositi guanti monouso. Allo stesso modo lavandini e rubinetti dei bagni.
  • In caso di necessità (colpi di tosse, starnuti su banchi e cattedra) il docente segnalerà al collaboratore scolastico del piano.
  • Le aule e tutti gli spazi chiusi dovranno essere frequentemente arieggiati.
  • Ove possibile, i banchi andranno separati.
  • Docenti, Alunne e Alunni, Genitori utilizzeranno l’occasione per approfondire gli aspetti scientifici e psicosociali della vicenda

https://www.focusjunior.it/news/il-coronavirus-spiegato-ai-ragazzi/

http://old.iss.it/binary/publ/cont/Dispensa__12_1_web.pdf

http://www.treccani.it/enciclopedia/virus_%28Enciclopedia-dei-ragazzi%29/

https://www.youtube.com/watch?v=Y8M42DvQC58

https://www.saperesalute.it/virus-e-batteri-impariamo-a-conoscerli

https://e-bug.eu/lang_it/primary_pack/1.%20IT%20Junior%20Pack/Italy%20Junior%20Complete%20Pack.pdf

***

La presente vale come disposizione di servizio.

Si Confida nella collaborazione e nel senso di responsabilità di tutti e invio cordiali saluti.