Corsi di Sostegno

0
999

scuola2Oggetto:  Corsi di sostegno dopo lo scrutinio intermedio, deliberati dai Consigli di Classe

per a.s. 2008/20089 – a partire dai primi giorni   del mese di MARZO 2009 –

( O.M. n. 92 del 5 Novembre 2007 e C.M. n. 12 del 2 Febbraio 2009)

Con riferimento alle attività di sostegno previste dal POF per l’a.s. 2008/2009 ed in attuazione delle Modalità organizzative stabilite dalla recente C.M. n. 12 del 2 Febbraio 2009, nonché dei CRITERI approvati  dal Consiglio di Istituto del 13 Febbraio 2009, comunico a tutti Voi che i Corsi per le attività di RECUPERO delle carenze formative emerse in sede di SCRUTINIO del 1° quadrimestre potranno avere inizio nei primi giorni  del MESE DI MARZO 2009. I corsi deliberati dai Consigli di Classe sono n. 13 per le classi del BIENNIO – GINNASIALE  e n. 11 per le classi del TRIENNIO Liceale, secondo le schede in allegato, per un totale di n. 24 corsi autorizzati con delibera del Consiglio d’ISTITUTO del 13 Febbraio 2009, nella quale viene stabilito il CRITERIO del NUMERO MINIMO per corso (n. 8 Studenti) e del NUMERO MASSIMO per corso (16 studenti).

A  tal fine, come è evidente dalla lettura delle schede allegate, si è proceduto all’accorpamento degli Studenti per materie in classi parallele, in seguito al numero esiguo di elementi bisognosi di intervento in alcune classi. Pertanto i Docenti delle VARIE discipline, come comunicato in sede di Consiglio di Classe, possono aggiungere ulteriori alunni nella ultima colonna, “alunni segnalati in classi parallele”, al NUMERO già compreso dall’UFFICIO di Segreteria sulla base dei risultati non sufficienti conseguiti e precisamente con votazione di 4-4, e/o 4-5.

Le lezioni si svolgeranno di pomeriggio nei locali dell’ISTITUTO, dalle ore 14.30 alle ore16.30, di norma per non più di 2 ore al giorno (dal LUNEDI’ al VENERDI’), al fine di consentire il rientro a casa in orario ragionevole da parte degli studenti interessati.

Per ogni Corso di SOSTEGNO (non più di n. 3 corsi per classe) i Docenti incaricati svolgeranno n. 15 ore di lezione. Al fine di non creare sovrapposizione di corsi nello stesso giorno, i colleghi nominati sono tenuti a  rispettare il calendario dei Corsi delle VARIE MATERIE, secondo il Calendario che verrà predisposto dalla Prof.ssa PAGLIALUNGA, da me incaricata di curare tutta la organizzazione delle Attività di SOSTEGNO. In caso di rinuncia da parte dei genitori degli Alunni segnalati, tanto da far venire meno il NUMERO MINIMO di 8 studenti stabilito dal Consiglio d’ISTITUTO, il corso interessato verrà soppresso e gli studenti rimasti verranno accorpati ad altro corso della stessa materia per esigenze  di contenimento della spesa pubblica.

I contenuti svolti ed i risultati verranno regolarmente verbalizzati sugli appositi Registri Corsi IDEI da ritirare dalla Vice-Preside Prof.ssa  PAGLIALUNGA e dalla Prof.ssa CAPONE M. Teresa della F.S. n. 1, POF del Liceo.

Infine invito i docenti incaricati,  come da Scheda  allegata, a voler ritirare al più presto dalla Segreteria Didattica la lettera di COMUNICAZIONE ai  genitori (da consegnare agli studenti coinvolti) e la scheda- corso con i nominativi degli studenti entro il giorno di SABATO 28 Febbraio 2009. La lettera  di COMUNICAZIONE, una volta firmata dai genitori per accettazione e la scheda con gli elenchi definitivi degli alunni  possono  essere consegnate in Segreteria Didattica , all’Ass. Amm.va  SIRSI  Anna, incaricata di collaborare per la realizzazione dei Corsi.

Invito, inoltre, i Docenti interessati  a presentare la Dichiarazione di disponibilità a tenere i Corsi per poter procedere alla sostituzione dei Docenti rinunciatari.

Ricordo agli studenti segnalati dai docenti sulla base delle votazioni insufficienti conseguite nel 1° quadrimestre che la frequenza dei corsi di Sostegno è obbligatoria e che i risultati dei corsi saranno COMUNICATI ai genitori e valutati in sede di scrutinio finale di Giugno 2009, ai sensi dell’O.M. n. 92 del 5 Novembre 2007 e della C.M. n. 12 del 2 Febbraio 2009.

Ricordo a tutti Voi che gli studenti, sia che si avvalgano o che non si avvalgano dei Corsi di SOSTEGNO attivati dalla SCUOLA , (in quest’ultimo caso con FORMALE LETTERA SCRITTA dai GENITORI da inviare all’Istituto) hanno l’obbligo di sottoporsi alle VERIFICHE scritte e/o orali programmate al termine del corso dai Docenti interessati.

In caso di scarsa frequenza degli alunni interessati o di rinuncia al corso  da parte di alcuni studenti, il corso verrà sospeso per ovvie ragioni  di contenimento della spesa pubblica. I Docenti incaricati  avranno cura di FIRMARE la propria presenza in servizio sul Registro in SALA  dei Professori.

Infine, invito gli studenti interessati a consegnare ai propri genitori la lettera della prescritta

COMUNICAZIONE, secondo il modello da ritirare in  Segreteria Didattica (Ass. Amm.va Anna SIRSI), con l’obbligo di riportarla ai docenti dei corsi , debitamente firmata dai genitori  per avvenuta notifica.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

(Prof. Umberto MAZZOTTA)