Delibera del Collegio dei Docenti in merito ai requisiti dei candidati per l’accesso al placement test relativo all’Avviso Pubblico 3/2015

0
1037

Palmieri_New_LOGO-1Il Collegio dei Docenti nella seduta del 23 giugno 2015 ha deliberato come segue in merito ai requisiti dei candidati per l’accesso al placement test relativo all’Avviso Pubblico 3/2015 – progetto di rafforzamento delle competenze linguistiche – Mobilità interregionale e Transnazionale per il quale questo Istituto ha presentato la propria candidatura alla realizzazione di due azioni formative per l’acquisizione delle certificazioni F.C.E (First Certificate in English) e I.E.L.T.S. (International English Language Testing System).

 

Sono ammessi a partecipare al test di selezione tutti gli studenti regolarmente iscritti per l’anno scolastico 2015-2016 al II e III liceo e che :

  • Abbiano conseguito una media complessiva NON inferiore a “8” (otto) nello scrutinio finale dell’A.S. 2014-15.
  • NON abbiano già partecipato a progetti PON linguistici di stage all’estero
  • NON abbiano partecipato a progetti nell’ambito di INTERCULTURA o altri progetti riconosciuti dal MIUR per la formazione all’estero ( es. High Program School)

e, solo per coloro che concorrono a partecipare allo stage per l’acquisizione di certificazione F.C.E.,

  • non siano già in possesso della suddetta certificazione

 

Le/gli studenti saranno dunque selezionate/i fra coloro che hanno prodotto domanda entro il termine già fissato del 23 giugno 2015 ore 13.00.

Le/gli aspiranti saranno sottoposte/i a un test di selezione, cui farà seguito la stesura della graduatoria di merito, con punteggio aggiuntivo se in possesso della certificazione di livello B1 (valida per il Modulo F.C.E.) o B2 (valida per il Modulo I.E.L.T.S.).

A parità di punteggio, si procederà a individuare la media complessiva più alta nello scrutinio finale di giugno 2015 e in presenza di una situazione di ulteriore ex aequo, si sceglierà sulla base dell’indicatore ISEE per fasce di reddito, privilegiando i nuclei familiari meno abbienti.

La prova si terrà presso i locali dell’Istituto dalle ore 16.00 alle ore 17.00.

Non è ammesso l’uso di alcun vocabolario e i candidati sono tenuti a depositare preliminarmente cellulari, smartphone o altro, pena l’invalidamento della prova ed allontanamento dall’aula.