Olimpiadi delle lingue e civiltà classiche: il Palmieri in finale

0
1171

olimpiadi di cultura classicaDue alunni del Liceo “Palmieri”, Andrea Magnolo (III C) e Margherita Savina (III D) hanno superato con un brillante punteggio la fase regionale delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche, competizione bandita dal Ministero dell’Istruzione in cui si confrontano annualmente gli alunni più brillanti nelle discipline classiche dei licei classi e scientifici nazionali e internazionali.

La gara, divisa in tre sezioni (Latino, Greco, Civiltà Classiche), prevedeva nella selezione barese l’assegnazione di soli 7 posti per l’intera Puglia. I nostri due classicisti parteciperanno alla finale nazionale che si svolgerà a Roma dal 12 al 15 Maggio 2015.

Il coniugare la cultura classica con altri saperi per farne una chiave insostituibile per la comprensione del mondo contemporaneo, è una delle caratteristiche distintive del nostro Istituto. Per questo le attività integrative di argomento classico e le competizioni interne ed esterne vengono proposte agli alunni, compresi quelli delle classi ginnasiali, in uno spirito “sportivo” di sano confronto, e registrano interesse e partecipazione notevoli.

Lo scorso 20 Febbraio, ad esempio, presso il Liceo “Palmieri” e, contestualmente, presso altri Licei del territorio nazionale, si è tenuto il Certamen Taciteum Minus, gara di traduzione latina per alunni delle V Ginnasiali e I e II Liceali, bandita dal Liceo Classico “Tacito” di Terni. I nostri ragazzi si sono cimentati su testi, inviati per via telematica, di Cesare (De bello Gallico, De bello Civili) e di Livio (Ab Urbe condita), con un commento storico-linguistico-stilistico.

Dei quarantotto partecipanti del “Palmieri”si sono classificati primi, ciascuno per il proprio anno di corso, Serena Politi (V G); Emanuela Picani (I C); Andrea Cofano (II B).