Premiazione degli alunni del Palmieri del concorso nazionale di Toponomastica femminile “Sulle vie della parità”

0
765

TOPONOMASTICA-FEMMINILEtratto da leccezionale

LECCE – Gli alunni del Liceo classico “G. Palmieri“ di Lecce Claudia Rizzo (I D), Ilaria Martina (III D), Elisabetta Taurino (I A), Jacopo Torre (II B) e Costanza Winspeare (I B) sono stati tra i vincitori del concorso nazionale di Toponomastica femminile “Sulle vie della parità” grazie al loro libro valigia su Rina Durante, un libro d’arte interamente fatto a mano, frutto di un percorso di scoperta del personaggio di Rina intellettuale, giornalista e scrittrice.

In questo viaggio, gli studenti sono stati accompagnati dal prezioso contributo di Mauro Marino (Fondo Verri, Lecce) e di Caterina Gerardi che, oltre al loro tempo ed ai loro racconti, hanno anche messo a disposizione dei ragazzi e delle ragazze del materiale originale su cui lavorare con crescente passione.

Ieri mattina, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università Roma 3, il gruppo è stato premiato e salutato alla presenza della Vicepresidente del Senato, Valeria Fedeli. Il concorso, bandito da Toponomastica Femminile e Fnism, patrocinato dal Senato della Repubblica, rivolto a scuole di ogni ordine e grado, a centri di formazione e ad atenei, si è concluso l’8 marzo scorso e ha visto la partecipazione di realtà provenienti da gran parte delle Regioni italiane. In occasione della premiazione, sono stati infine esposti i migliori lavori pervenuti per la sezione grafica.

premiazione1 premiazione2 premiazione3