Abilità Matematiche I LICEO

I LICEO (con riferimento diretto alle Indicazioni Nazionali per i Licei Classici)
Abilità Operative che si intende promuovere nei corsi ordinari Abilità Operative che si intende promuovere nei corsi con il potenziamento
−        Scomporre in fattori semplici polinomi.

−        Eseguire operazioni con le frazioni algebriche.

−        Eseguire divisioni di polinomi e scomporre polinomi tramite il teorema e la regola di Ruffini.

−         Risolvere equazioni frazionarie.

–          Risolvere e discutere semplici equazioni letterali.

 

−        Risolvere equazioni, disequazioni e sistemi di secondo grado o grado superiore.

−        Rappresentare una funzione di secondo grado nel piano cartesiano, interpretarne i coefficienti, il discriminante e gli zeri.

–          Interpretare e determinare semplici grafici di funzione irrazionale, eventualmente riconducibili a funzioni di secondo grado

 

−        Eseguire semplici operazioni tra vettori.

−        Comprendere ed eventualmente applicare le proprietà delle corde di una circonferenza e le relazioni tra angoli al centro e angoli alla circonferenza corrispondenti.

−        Stabilire se un poligono è inscrivibile o circoscrivibile a una circonferenza e, in caso affermativo, costruire la circonferenza circoscritta o inscritta.

−        Risolvere problemi sul calcolo della lunghezza di una circonferenza o dell’area di uncerchio.

−        Rappresentare nel piano cartesiano una circonferenza, una parabola, un’ellisse o un’iperbole e interpretare i coefficienti della corrispondente equazione in forma canonica.

−        Scrivere l’equazione canonica di una circonferenza, di una parabola, di un’ellisse o di un’iperbole, partendo da condizioni assegnate.

−         Determinare le intersezioni tra una parabola e una retta.

−         Risolvere semplici problemi sulle coniche e/o su rette e coniche.

 

−        Calcolare valori medi e indici di variabilità di una distribuzione.

−        Analizzare distribuzioni doppie di frequenze, individuando distribuzioni condizionate emarginali.

−         Riconoscere se due caratteri sono dipendenti o indipendenti.

−        Valutare il grado di correlazione

−        Scomporre in fattori polinomi anche non semplici.

−        Eseguire operazioni con le frazioni algebriche.

−        Eseguire divisioni di polinomi e scomporre polinomi tramite il teorema e la regola di Ruffini.

−        Risolvere equazioni frazionarie non fattorizzate.

−        Risolvere e discutere semplici equazioni letterali.

 

−        Risolvere equazioni, disequazioni e sistemi di secondo grado o grado superiore, anche con parametri

−        Rappresentare una funzione di secondo grado nel piano cartesiano, interpretarne icoefficienti, il discriminante e gli zeri.

–          Interpretare e determinare semplici grafici di funzione irrazionale, eventualmente riconducibili a funzioni di secondo grado

–          Risolvere semplici equazioni e disequazioni irrazionali, anche per via grafica.

−        Eseguire operazioni tra vettori.

−        Dimostrare ed applicare le proprietà delle corde di una circonferenza e le relazioni tra angoli al centro e angoli alla circonferenza corrispondenti.

−        Stabilire se un poligono è inscrivibile o circoscrivibile a una circonferenza e, in caso affermativo, costruire la circonferenza circoscritta o inscritta.

−        Risolvere problemi sul calcolo della lunghezza di una circonferenza o dell’area di uncerchio.

−        Rappresentare nel piano cartesiano una circonferenza, una parabola, un’ellisse o un’iperbole e interpretare i coefficienti della corrispondente equazione in forma canonica.

−        Scrivere l’equazione canonica di una circonferenza, di una parabola, di un’ellisse o di un’iperbole, partendo da condizioni assegnate nel caso generale.

−         Determinare le intersezioni tra una parabola e una retta.

−         Risolvere semplici problemi sulle coniche e/o su rette e coniche.

−        Determinare l’equazione di un luogo geometrico nel piano cartesiano.

−        Calcolare valori medi e indici di variabilità di una distribuzione.

−        Analizzare distribuzioni doppie di frequenze, individuando distribuzioni condizionate emarginali.

−        Rappresentare distribuzioni doppie di frequenze, individuando distribuzioni condizionate emarginali.

−         Riconoscere se due caratteri sono dipendenti o indipendenti.

−        Valutare il grado di correlazione e scrivere l’ equazione della retta di regressione.